Navigazione veloce

Circ. 181 – Iscrizioni per l’anno scolastico 2014/15 – Classi intermedie

Modalità iscrizione all’anno scolastico 2014/15 per

Tutti gli studenti interni sono iscritti d’ufficio alla classe successiva, fatte salve le variazioni che potranno intervenire alla fine dell’anno scolastico a seguito dell’esito degli scrutini finali. Pertanto, solo in caso di eventuali modifiche e/o integrazioni di dati mancanti o discordanti già in possesso della scuola, genitori e studenti dovranno richiedere in segreteria e compilare il modulo predisposto per l’iscrizione alla classe successiva.

Relativamente alla “Scelta di avvalersi dell’insegnamento della religione cattolica” si informa che, salvo diversa comunicazione, sarà ritenuta valida la scelta fatta all’inizio del ciclo di studi e/o per il corrente anno scolastico. Pertanto, chi intendesse modificare tale scelta deve richiedere l’apposito modulo in segreteria didattica e restituirlo compilato entro l’1/3/2014. I moduli eventualmente consegnati successivamente all’1/3/2014 non potranno essere presi in considerazione.

Per completare la procedura d’iscrizione, le famiglie dovranno effettuare i versamenti sotto indicati entro sabato 1 marzo; gli studenti dovranno consegnare le ricevute dei bollettini ai Rappresentanti di Classe, che a loro volta li porteranno lunedì 3 marzo presso le segreterie delle rispettive sedi.

Per tutti gli studenti:

  1. Contributo di iscrizione  all’Istituto di € 120,00 (vedi circolare allegata) – sul C/C N° 26191205 intestato all’Istituto “VIRGILIO” (contributo per assicurazione,  pagelle, attrezzature, laboratori, ecc.).  
    – È possibile versare il contributo utilizzando anche i buoni della Dote Scuola
    – Ai sensi della Legge n. 40 del 2/4/2007, art. 13 comma 3, il contributo è detraibile in sede di Dichiarazione dei redditi nelle misure previste dalla legge.

Inoltre

  1. CHI  FREQUENTERÀ  LA CLASSE  4^ NELL’A.S. 2014/2015 dovrà consegnare
    anche la ricevuta comprovante il pagamento delle tasse erariali  di € 21,17 sul c/c n. 1016 intestato a Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – tasse scolastiche – e del contributo all’istituto di cui al punto 1.
  2. CHI FREQUENTERÀ  LA CLASSE 5^  NELL’A.S. 2014/2015  dovrà consegnare
    anche la ricevuta comprovante il pagamento delle tasse erariali  di € 15,13 sul c/c n. 1016 intestato a Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – tasse scolastiche – e del contributo all’istituto di cui al punto 1.

 

SI PRECISA CHE I VERSAMENTI DEVONO ESSERE ESEGUITI A NOME DELL’ALUNNA/O.
Riguardo alle tasse da versare allo Stato (versamento sul CCP 1016 di cui ai punti 2 e 3), si informa che hanno diritto all’esonero dal pagamento di questa tassa tutti gli studenti che presumono di ottenere una media finale di otto decimi al termine di quest’anno scolastico.  Dovranno però presentare una dichiarazione con la quale si impegnano a pagare la quota a giugno, nel caso non raggiungessero tale risultato. Sono esentati, inoltre, coloro che rientrano nelle fasce di reddito previste dalla normativa vigente (riportati sul sito della scuola). Questi ultimi dovranno presentare autocertificazione del reddito.

Gli studenti che frequenteranno nell’a.s. 2014/2015 la classe terza dovranno consegnare il diploma originale di licenza media. Questo è da richiedere alla Scuola Media di provenienza in quanto all’atto dell’iscrizione per la classe prima è stato consegnato l’attestato.

 

La Dirigente Scolastica

Prof.ssa Nicolina Francavilla

Circ_181_destinazione contributo

Limiti di reddito per l’esonero dal pagamento delle tasse scolastiche

Non è possibile inserire commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi