Navigazione veloce

Circ. n. 209 – Seconda simulazione nazionale di prima e seconda prova Esame di Stato 2018-19

Seconda simulazione prima e seconda prova esame di Stato del 26 marzo e 2 aprile: indicazioni operative

Si comunica che in tutte le classi quinte verranno effettuate le simulazioni nazionali di prima prova – martedì 26 marzo – e di seconda prova – martedì 2 aprile – dell’esame di Stato 2018-19.

La prove avranno la durata di 6 ore (a meno di diverse disposizioni indicate nelle tracce ministeriali) dalla distribuzione delle prove.

Le classi saranno impegnate nelle seguenti prove:

 

CLASSI PRIMA PROVA

26 marzo

SECONDA PROVA

2 aprile

liceo classico

5° KA

Italiano greco e latino
liceo linguistico

5° LA-LB-LC-LD-LE

Italiano 1° e 3° lingua
liceo scienze umane

5° SA-SB-SC

Italiano scienze umane
liceo economico-sociale

5° SD-SE

Italiano scienze umane e diritto ed economia
Liceo scientifico

5° XA-XB-XC-XD

Italiano Matematica e fisica

 

Per un corretto andamento delle prove, si prega di attenersi alle seguenti indicazioni:

  • è fatto assoluto divieto di utilizzare cellulari e apparecchi elettronici, per cui si invitano i docenti assistenti a ritirarli all’inizio della prova;
  • gli studenti che ne abbiano necessità possono uscire, uno alla volta, a partire dalle ore 11:10;
  • la ricreazione è sospesa; 
  • alla fine della prova, il docente assistente consegnerà il plico nelle rispettive vicepresidenze;
  • ove possibile, sarà assicurata la presenza del/i docente/i di materia della classe all’inizio della prova; la vigilanza alla prova durante l’intervallo è affidata al docente della terza ora. Sarà assicurata la vigilanza per la sesta e per la settima ora;
  • gli studenti potranno lasciare l’istituto al termine della prova a partire dalle ore 13:05.

 

Per gli eventuali ausili didattici (vocabolari, codici ecc.), si farà riferimento a quanto disposto nelle tracce ministeriali.

I testi ministeriali della simulazione saranno distribuiti alle classi all’inizio della prova a cura della vicepresidenza.

 

Il Dirigente Scolastico

Prof. Roberto Garroni

 

Non è possibile inserire commenti.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi